Vai al contenuto principale

Storia

Perché l'Italia si è formata così tardi ?

Mappa della massima estensione del Regno Longobardo
Dai Longobardi ai Savoia. Una lunga serie di occasioni mancate ha portato alla nostra tardiva e debole unità. I longobardi Il declino della Roma antica fu graduale, con il susseguirsi di varie migrazioni, o invasioni, delle sue terre. La futura Francia fu la più fortunata, progressivamente caduta sotto il controllo dei Franchi, la cui venuta precedette la caduta dell'Impero Romano. Altre zone, come …

La nascita dell'italiano

Statua del sommo poeta con sguardo truce (forse è solo sporcizia)
La storia della trasformazione del latino in italiano e della sua diffusione. Il volgare latino, ovvero la lingua parlata dal popolo(=volgus) romano, iniziò a cambiare lentamente quando cadde l'impero romano e le comunicazioni divennero difficoltose. I nuovi conquistatori in qualce caso adottarono i customi locali (es. Italia, Spagna) e qualche volta no, comunque influenzaro…

Le origini del conflitto tra Turchia e Curdi

Partizione dell'impero ottomano secondo il Trattato di Sevres
La Storia della caduta dell'Impero Ottomano e la nascita della Turchia aiuta a comprendere il conflitto. I recenti attacchi della Turchia in Siria contro l'ISIS e i Curdi, e la conseguente ripresa delle ostilità contro il PKK ha dato inizio, in Italia, ad una serie di dimostrazioni di supporto verso i Curdi e attacchi alla Turchia. Si sono viste soprattutto buone intenzioni più che buone considerazion…

Mazzini

Copertian con ritratto di Mazzini
Recensione di un libro su Mazzini e analisi della sua complicata storia e persona. Questa sarà la recensione del libro di Belardelli, quanto una riflessione su Mazzini stesso. Innanzitutto devo dire che ho trovato questo libro migliore di quelli di Denis Mack Smith che, se potete, vi consiglio di evitare. Dico se potete perché è sicuramente lo storico del risorgimento italiano …

La libertà degli antichi paragonata a quella dei moderni

Immagine di Benjamin Constant
Traduzione delle famose riflessioni di Benjamin Constant sulla storia della libertà. Ho tradotto, da una versione inglese, il testo di Benjamim Constant sia perché è un testo interessante, anche se non sempre condivisibile quando parla di Roma, sia perché tenersi in allenamento con le traduzioni è sempre divertente. Lo trovo interessante soprattutto per il suo modo di ragionare, …